Pin It

Come combattere le conseguenze negative dello stress sul corpo e sulla psiche

Le donne moderne, tra lavoro, università e famiglia, vivono giornate sempre più piene, stressanti e frenetiche, pensando solo ai “doveri” ai quali debbono adempiere e ai vari impegni da rispettare. Il rischio è quello di sobbarcarsi un carico di obblighi e responsabilità difficili da gestire. Lo stress è in agguato dietro l’angolo, con tutte le conseguenze negative che questo comporta.

Vivere in un “frullatore”, dentro il quale ci si sente costantemente sballottate, può provocare danni a livello fisico e mentale: le donne tendono a dimenticarsi di quanto tale stile di vita può minare la bellezza femminile, essere deleterio per la salute, arrivare ad interferire con i rapporti interpersonali e frenare l’efficienza lavorativa.

Una persona che tende ad accumulare stress per lunghi periodi può sviluppare disturbi e patologie croniche come palpitazioni, tensioni muscolari, mal di testa, problemi gastrointestinali, ansia, sbalzi d’umore, insonnia e molto altro. Prima che la situazione arrivi ad un “punto di non ritorno”, è meglio sfruttare i piccoli momenti di relax e utilizzarli come valvole di sfogo. Ma come si fa?

Ritagliati un momento di relax: combatti lo stress e ti senti subito meglio

Dopo una giornata stressante in università, in ufficio o fuori con i bambini, spesso ci si ritrova “con le pile scariche”. Ognuna di noi ha i suoi trucchetti per stemperare la tensione e combattere lo stress accumulato quotidianamente.

Cosa c’è di meglio, soprattutto nella stagione fredda, di un bel bagno caldo rilassante? Al solito bagnoschiuma, però, puoi provare a sostituire i Sali del Mar Morto. Ne bastano 3 cucchiai, da far sciogliere nell’ acqua calda, per rigenerare i muscoli in tensione e i tessuti provati dallo stress e dalle intemperie.

I Sali del Ma Morto, noti per le proprietà drenanti e rivitalizzanti, sono anche consigliati per la cura della pelle. Il loro elevato contenuto di Minerali (Magnesio, Calcio, Potassio, Sodio e Bromo) li rende ideali per un bagno detox e rigenerante.

bellezza stress antistress trattamento fai-da-te

Fare un bagno caldo di circa 30 minuti con l’aggiunta dei Sali del Mar Morto avrà un effetto rilassante non solo a livello mentale, ma anche fisico. Al termine del bagno, è consigliato sdraiarsi su un divano e coprirsi con una coperta, in modo tale da prolungare i benefici dei Sali grazie al calore del plaid e alla sensazione di relax garantita dalla posizione supina.

In questo lasso di tempo puoi anche concederti una maschera di bellezza fai-da-te. Frulla un Cetriolo e, una volta ottenuta una polpa cremosa, aggiungi una manciata di foglie di Menta fresca. Frulla ancora per qualche secondo ed estrai il composto dal frullatore. Aggiungi un cucchiaio di Argilla bianca, mescola bene e applica la maschera sul viso per 10-15 minuti.

Concludi il trattamento antistress con un buon libro, che può trasportarti con la mente su un’isola felice nella quale potrai “coccolarti” e abbandonare la mente a pensieri positivi e rasserenanti.

Una’ora dedicata interamente a te stessa, in cui dimenticare, per un momento, impegni di lavoro, problemi amorosi, figli e familiari.

Luisa Mignani

About Luisa Mignani

Ha una passione sfrenata per il make-up sin da bambina, quando già amava giocare con trucchi e pennelli. Ama tenersi aggiornata sulle ultime novità nel settore cosmetico e della Nail Arte. Le piacciono la lettura e il cinema e adora i suoi splendidi gatti!

One Comment

  1. maria rossi says:

    Non sapevo di aggiungere la menta al cetriolo. Ottimo!.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*