Pin It

Tenere i capelli puliti e in ordine in estate

Avere un look curato e ordinato non dipende solo dall’abbigliamento e dal make-up. I capelli hanno un ruolo fondamentale nel nostro aspetto esteriore.

Chioma unta, ricci ribelli, nodi inestricabili e doppie punte ci faranno apparire sciatte e trasandate anche se indossiamo solo capi griffati e abbiamo un trucco da vera star.

Lavare i capelli in estate.

Shampoo e balsamo sono i due prodotti essenziali per tenere a bada i capelli in estate, lasciandoli puliti e lucenti per tutto il giorno. In inverno la cura dei capelli è più semplice, perché questi tendono a sporcarsi di meno. In estate, invece, tra sudore, smog, calura, salsedine, cloro, vento e sabbia la capigliatura vive una vera e propria fase di stress acuto.

Non dimenticate, inoltre, che se indossate canottiere e magliette scollate i capelli possono venire in contatto con profumi, creme e lozioni che avete spalmato su collo, spalle e schiena. Insomma, quando fa caldo i capelli si sporcano molto di più del normale ed è bene lavarli spesso, meglio se tutti i giorni. Approfittatene quando siete sotto la doccia!

Lo Shampoo a secco.

Se, ciononostante, la vostra chioma continua a sembrarvi sporca e “pesante”, potete provare a mettere nella borsetta uno shampoo a secco, da applicare sui capelli asciutti senza dover, poi, risciacquare. Ovviamente il risultato dello shampoo a secco non è perfetto come quello di un lavaggio con acqua e sapone, ma può aiutarvi a tenere pulite ed in ordine frangette, ciocche e code di cavallo. Dopo lo shampoo a secco, potete camuffare eventuali residui di sporco e sudore legando i capelli in uno chignon morbido o in una coda alta.

I trattamenti anti-crespo.

Se avete dei capelli ricci, voluminosi e ribelli, che non vi danno tregua né di giorno né di sera, potete prendere in considerazione di sottoporvi ad un trattamento alla Cheratina semi-permanente dal vostro parrucchiere di fiducia. L’effetto crespo svanirà e sarete finalmente libere di tuffarvi in mare tutte le volte che vorrete senza correre il rischio di uscire dall’acqua con l’aspetto di un barboncino arruffato e inzuppato. L’alternativa è puntare sull’effetto “finto-bagnato”, usando un apposito gel per fissare i ricci donandogli un aspetto “wet” molto sexy e ordinato.

I nodi.

Un ultimo consiglio per avere capelli sempre al Top è il seguente: attenzione ai nodi. In estate tra vento, sabbia e tuffi in mare la chioma tende a seccarsi ed annodarsi con molta facilità. Mai tirare la spazzola con forza per liberarsi dei nodi! Piuttosto usate un pettine di legno a denti larghi, tenendo con una mano la ciocca annodata e tirando con delicatezza il pettine con l’altra.

Redazione

About

Specchio e dintorni è un sito dedicato alla bellezza femminile, dove potrete trovare consigli, dritte, tutorial e rimedi naturali per essere sempre al Top.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*