Pin It

Perché perdo i capelli? La caduta dei capelli nelle donne

La caduta di un certo numero di capelli al giorno è fisiologica. Quotidianamente ne cadono da 10 a 50 (in media). Quando, però, si superano i 100 capelli caduti al giorno bisogna correre ai ripari. Scopriamo perchè.

Il famoso “periodo delle castagne” sembra essersi esteso a quasi tutti i mesi dell’anno, così ogni giorno ci si ritrova a combattere con i capelli che cadono. Perché accade e cosa si può fare in merito?

Sembrerà strano, ma la perdita di capelli non interessa soltanto le donne con capelli sottili o con una chioma poco folta, anzi. Molte donne con una chioma molto voluminosa (ed in molti casi riccia), lamentano questo fastidio. Come ogni problema femminile, però, prima di pensare alle possibili soluzioni bisogna capirne le cause.

Le cause principali della caduta dei capelli

Una delle cause principali della caduta sono i cambiamenti di stagione. Durante questi periodi dell’anno i capelli cadono in quantità maggiore, anche se non c’è alcuna spiegazione scientifica del fenomeno: alcuni studiosi pensano che la causa possa essere ricercata nell’eccessiva esposizione solare nei mesi estivi.

Una perdita eccessiva di capelli potrebbe essere causata dallo stress. La chioma diventa opaca e fragile e la caduta dei capelli è inevitabile.

Una carenza alimentare, originata da diete troppo rigide che non apportano l’adeguata quantità di nutrienti all’organismo, può causare la caduta dei capelli. Per avere una chioma sana è bene consumare una buona dose di Proteine, Vitamine e Sali Minerali. Non dimenticate, inoltre, di tenere sotto controllo il Ferro. Se siete nel dubbio, cercate di mangiare un po’ di tutto, in dosi non troppo eccessive, ed abbondate con la frutta e la verdura.

Altri fattori correlati alla perdita di capelli potrebbero essere degli squilibri ormonali, magari in seguito ad una gravidanza, oppure agli effetti collaterali dell’assunzione di alcuni farmaci.

Cosa si può fare per arrestare la caduta dei capelli?

Per avere una chioma lucente e corposa tutto l’anno, oltre ad utilizzare dei prodotti specifici per i capelli fragili, stressati e che tendono a cadere,  non dimenticate di intraprendere uno stile di vita sano, curando soprattutto l’alimentazione e proteggendo i capelli dagli attacchi degli agenti esterni.

I rimedi naturali sono una delle soluzioni più efficaci al problema della caduta dei capelli nelle donne, soprattutto nelle fasi iniziali. Ve ne consigliamo alcuni in questo articolo dedicato al tema dei rimedi (naturali e non) contro la caduta dei capelli. Se la situazione dovesse peggiorare, non esitate a consultare un tricologo.

Imma Luccarelli

About Imma Luccarelli

Laureata a pieni voti in Lettere, ha una grande passione per la Moda, per il Make-up e per tutto ciò che riguarda la cura della persona e la bellezza. Imma lavora anche come Consigliera di bellezza ed è Capogruppo vendite per una nota azienda francese di cosmesi vegetale.

3 Comments

  1. Pingback: Quando la caduta dei capelli nelle donne deve preoccupare? | SPECCHIO E DINTORNI

  2. Pingback: Brahmi: proprietà e benefici per i capelli, il corpo e la mente | SPECCHIO E DINTORNI

  3. Pingback: Come usare l’olio di germe di Grano: rimedi naturali e cosmetici fai-da-te | SPECCHIO E DINTORNI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

This site is protected by wp-copyrightpro.com