Pin It

Seborrea: ecco perché i tuoi capelli sono sempre unti, oleosi e con la Forfora

capelli grassi unti seborrea forfora cure rimedi naturali consigli bellezza beauty blog bloggerOggi vorrei parlarvi una “croce” che molte donne sono costrette a sopportare: i capelli grassi. Per chi non lo sapesse, il problema dei capelli grassi, molto comune tra le donne, viene definito scientificamente Seborrea ed è causato da diversi fattori.

Cos’è la Seborrea e perché compare? Si parla di Seborrea quando c’è un aumento della secrezione sebacea (sebo = grasso) della cute, che si manifesta come una patina unta sui capelli e sul cuoio capelluto.

Ne esistono due forme: la Seborrea oleosa e la Seborrea secca. Vediamo insieme cosa sono e quali sono i rimedi per curarle.

La Seborrea oleosa: causa e rimedi

La Seborrea oleosa colpisce il cuoio capelluto, poiché qui c’è un’elevata presenza di ghiandole sebacee. Queste si sviluppano con la pubertà a causa dell’attività ormonale. In presenza di Seborrea oleosa noterai un’untuosità quasi costante dei capelli, che posso anche emanare cattivi odori.

Il sebo è una sostanza grassa semiliquida che viene prodotta dalle ghiandole sebacee (in genere situate vicino ai peli e ai capelli) e che viene eliminata sulla superficie della pelle.

Questa sostanza unge sia la pelle che i capelli e, in dosi normali, li mantiene morbidi, sani, protetti e idratati. Se la ghiandola sebacea è stimolata troppo, ad esempio, con una frizione troppo forte durante il lavaggio o con lavaggi troppo frequenti, l a produzione di sebo sarà maggiore rispetto alla norma.

Si entra, così, in un circolo vizioso: più i capelli sono grassiunti più sarai tentata a lavarli con frequenza; più li laverai con frequenza e più ti sembreranno sporchi. Un vero incubo!

Un buon rimedio contro questo problema può essere l’aggiunta di un cucchiaino di Bicarbonato di sodio nello shampoo, una volta a settimana. Il Bicarbonato aiuta a purificare e a rinfrescare il cuoio capelluto, evitandoti di dover lavare i capelli troppo spesso.

Provare per credere: questo rimedio naturale contro i capelli grassi è efficace e sicuro.

La Seborrea secca: cause e rimedi

La Seborrea secca (o Pitiriasi), è una delle prima cause della comparsa della famigerata Forfora. La desquamazione del cuoio capelluto avviene in una fase in cui la cute presenta disidratazione cronica, produzione eccessiva di sebo o lesioni desquamative semi-fisiologiche.

In questo caso il cuoio capelluto non presenta nessuno strato oleoso mentre il capello è costellato da piccole squame bianche e secche che, oltre a provocare prurito e arrossamenti, sono a dir poco antiestetiche.

E’ stato dimostrato che la Forfora sia il risultato dell’alterazione del complesso idro-lipoproteico della strato epidermico, causato da svariati fattori esogeni ed endogeni e, soprattutto, dallo stress. La Forfora da stress non è quasi mai cronica!

Anche in questo caso è utile l’intervento con il Bicarbonato o l’impiego di shampoo specifici. Per combattere la Seborrea, sia grassa che secca, è utile utilizzare prodotti per l’igiene del capello arricchiti con sostanze anti-sebo come Zinco, Acido Azelaico e Vitamina B6.

Rimedi (naturali e non) contro la Seborrea, la Forfora e i capelli grassi

Tra i più efficaci rimedi naturali contro i capelli grassi e la Forfora c’è l’Aloe Vera, dotata di straordinarie proprietà disinfettanti, calmanti e sebo-regolanti.

Vuoi combattere la Seborrea, i capelli unti e la Forfora? Ricorda sempre di:

  • non lavare i capelli troppo spesso, al massimo due volte a settimana;
  • aggiungere un cucchiaino di Bicarbonato di sodio allo shampoo;
  • ricorrere esclusiva ente a prodotti specifici per l’igiene del capello;
  • seguire una dieta equilibrata e sana.

Vorrei inoltre sfatare il mito di non utilizzare il balsamo quando si hanno i capelli grassi: il balsamo deve sempre essere utilizzato, ma nel caso di capelli grassi l’applicazione va fatta solo sulle punte dei capelli. In alternativa puoi provare questo rimedio fai-da-te: un balsamo naturale per i capelli grassi.

Ovviamente se il problema dell’untuosità della capigliatura persiste o se le squame sono grandi e numerose, potrebbe non trattarsi di una semplice Seborrea ma di Psoriasi: in questo caso è meglio consultare un dermatologo.

Claudia Matturro

About Claudia Matturro

Dopo aver conseguito la maturità classica, decisa di voler fare l’insegnante, si iscrive alla Facoltà di Lettere Moderne. In seguito a un vero e proprio colpo di fulmine lascia tutto per dedicarsi anima e corpo alla professione di hairstylist e visagista. Claudia cura anche un blog interamente dedicato ai capelli: Love is in the Hair.

9 Comments

  1. Ho i capelli un po’ grassi, non eccessivamente per fortuna, proverò ad aggiungere il bicarbonato allo shampoo, sperando che funzioni. Grazie per il consiglio.

  2. Lorella Nicoli says:

    Fortunatamente i mie capelli sono normali e non ho problemi. Dopo ci sono magari piccoli periodi in cui sono più secchi o più grassi. Ma non mi lamento! 🙂

  3. Pingback: Provati per Voi: i prodotti di bellezza Dr. Organic (Vegan Friendly) | SPECCHIO E DINTORNI

  4. Pingback: Schiarire i capelli con l'Henné biondo: come si usa e quale colore si ottiene | SPECCHIO E DINTORNI

  5. Pingback: Provata per voi: la linea di prodotti per capelli grassi Fuente | SPECCHIO E DINTORNI

  6. Pingback: Cosa sono gli Idrolati e come si usano? Le virtù di bellezza delle acque aromatiche | SPECCHIO E DINTORNI

  7. Sylvia Templeton says:

    Il migliore che ho usato è Pro Naturals 😉

  8. Salve! Volevo esporre un mio problema….me lo porto dietro da un anno. Nell’estate, appunto, di un anno fa ho iniziato ad avere un problema ai capelli, subito dopo il lavaggio rimanevano unti solo ai lati (vicino alle orecchie) e sotto al livello del collo. Sono andata dal dermatologo che mi ha prescritto uno shampoo anticaduta e delle fiale che non mi sono servite a nulla. Attualmente, sto usando uno shampoo per regoralizzare il sebo ma non funziona. Cosa posso fare oltre cambiare completamente la mia alimentazione? Grazie a chi mi aiuterà.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

This site is protected by wp-copyrightpro.com