Pin It

Stop ai talloni screpolati

In estate ti ritrovi sempre con i talloni screpolati, inspessiti e che fanno spesso male? Ecco come agire per liberarti per sempre del problema.

I talloni screpolati compaiono per una ragione molto semplice: in inverno i piedi sono protetti dalle scarpe ma, allo stesso tempo, sono “rinchiusi” all’interno delle calzature per molte ore della giornata. Dopo mesi trascorsi al chiuso, in estate, di punto in bianco, i tuoi piedi sono esposti all’aggressione di tantissimi agenti esterni: sabbia, asfalto, vento, smog, sporcizia, scogli, e molto altro.

E poi, diciamoci la verità, non sempre ci prendiamo adeguatamente cura dei nostri piedi come dovremmo.

Ecco come fare per avere talloni lisci e morbidi: prova questo pediluvio, un efficace trattamento intensivo da fare almeno 2-3 volte alla settimana.

Come curare i talloni screpolati

Per curare i talloni screpolati, ti serve una bacinella di acqua tiepida dove immergerai i piedi. Il trattamento deve essere delicato, meglio se effettuato con l’ausilio di prodotti naturali. Per esempio ci sono in commercio delle pasticche alla lavanda che si sciolgono a contatto con l’acqua, un vero must per i talloni screpolati.

Tieni in ammollo i piedi per almeno 10 minuti. Ora asciuga i piedi ed utilizza una crema specifica peri i talloni screpolati: scegli creme naturali e non troppo aggressive. Durante l’applicazione della crema, massaggia i talloni per nutrire più profondamente la tua pelle.

Se la pelle dei tuoi talloni è particolarmente inspessita, usa la pietra pomice nelle zone più dure. La tua crema avrà un effetto migliore se, subito dopo l’applicazione, indosserai dei calzini ad hoc: sono leggerissimi, in cotone e spesso sono inclusi con l’acquisto della crema.

About Annarita Faggioni

Annarita ha una passione per tutto ciò che riguarda il Make-up. Il suo trucco preferito è l'effetto Smokey Eyes. Ha fatto Corsi sulla cura della pelle e sul Make-up come presentatrice ed ora ha deciso di aiutare le ragazze come lei a sentirsi bellissime.

One Comment

  1. Pingback: Pedicure fai-da-te: 5 passi per avere piedi belli, sani e curati | SPECCHIO E DINTORNI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*