Pin It

10 capi e accessori must-have per l’Autunno/Inverno 2012-2013

In ogni stagione ci sono dei capi immancabili per un guardaroba fashion che si rispetti. Quali sono i 10 must-have di questo Autunno-Inverno?

Abbiamo già parlato delle tendenze moda per la stagione Autunno/Inverno 2012-2013. Oggi ci siamo divertite a selezionare i 10 capi e accessori che renderanno i vostri mesi freddi più divertenti e colorati, grazie ad un guardaroba glamour, alla moda e riempito appositamente di tutti i must-have della stagione.

Se ancora non avete provveduto al fatidico cambio di stagione, potete sfruttare questa Top 10 come base, per non dimenticare nessun capo e accessorio indispensabile.

Doctor’s bag, tessuti broccati, colletti sbarazzini, cappelli da fantino e chi più ne ha, più ne metta: siete pronte ad una full immersion nelle ultime tendenze in fatto di moda?

Ogni stagione ha i suoi pezzi must-have, e l’Autunno-Inverno 2012-2013 non è da meno. Questi sono i 10 capi che non devono mancare nel vostro armadio.

La Top 10 dei capi e degli accessori essenziali per un Autunno/Inverno glamour

#1 Doctor’s bag

Doctor’s bag firmata Marni

Il bauletto rigido in versione “Doctor’s Bag” sarà un must-have per la stagione Autunno/Inverno 2012-2013. I modelli più “in” sono quelli firmati Marni, Burberry o Fendi. In alternativa date un’occhiata sui mercatini, dato che le linee di questo bauletto sono prese dal passato: un accessorio vintage fa sempre la sua bella figura.

# 2 Borsa borchiata

Tracolla borchiata di Valentino

La borsa borchiata ha spopolato questa Estate in colori fluo e molto accessi. Per l’Inverno la vedremo in versione gothic, da interpretare al meglio con abiti ed accessori pieni di carattere e grinta.

# 3 Cappello stile fantino

Cappello da fantino Tommy Hilfiger

Che sappiate andare a cavallo o meno, poco importa: nel vostro guardaroba non può mancare il cappello da fantina in pelle o velluto. Il più ambito? Quello firmato da Ermanno Scervino.

#4 Argento

Stivaletto argentato Miu Miu

Una regola fondamentale per la stagione Autunno/Inverno 2012-2013 è la seguente: di sera l’importante è brillare d’argento, magari con una gonna silver o delle scarpe con plateau da capogiro.

# 5 Spilla gioiello

Accessori e outift Chanel

In una stagione che premia i dettagli gioiello, soprattutto se brillano, non si può rinunciare ad una spilla gioiello, preziosa o fake che sia.

# 6 Pantaloni alla caviglia

Pantaloni alla caviglia

Questione di centimetri: quest’autunno i pantaloni dovranno arrivare alla caviglia, meglio ancora se una spanna sopra. Il marchio immancabile? Dsquared.

# 7 Chiodo

Rivisitazione moderna del Chiodo

Le nostre mamme lo hanno indossato da ragazze negli anni ’70 e ’80 e adesso è arrivato il nostro turno. Il chiodo è un capo intramontabile, che non passerà mai di moda.

# 8 Broccati e damascati

Broccati e damascati

Tessuti damascati, broccati e riccamente decorati in oro domineranno la stagione. Il mood barocco imperversa sia in passerella che nei negozi “in” e negli outlet. Almeno un capo di questo tipo, sia una giacca, un abito o un pantalone, non deve assolutamente mancare nel vostro guardaroba Autunno/Inverno.

# 9 Blu elettrico

Cappotto blu elettrico di Moschino

E’ il colore di questo inizio stagione, insieme al viola e al nero. Stiamo parlando del blu elettrico, che non sta bene a tutte, ma chi può permetterselo farebbe bene ad averlo nell’armadio.

# 10 Colletto

Colletto decorato con perle

Il coletto è un accessorio che si può impreziosire con qualsiasi tipo di tessuto o decoro, come le borchie o le perle. Lo avevamo già visto la scorsa Primavera, ma questo Autunno/Inverno avrà una vera esplosione.

Questo articolo è stato scritto per Specchio e dintorni dalla Fashion blogger Barbara Dorigo. Seguitela su The Fashion Mode

Redazione

About

Specchio e dintorni è un sito dedicato alla bellezza femminile, dove potrete trovare consigli, dritte, tutorial e rimedi naturali per essere sempre al Top.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*