Pin It

Gonna a ruota fai-da-te

La Crisi si fa sentire, ma noi donne non vogliamo di certo rinunciare a sfoggiare nuovi abiti o accessori. Grazie al fai-da-te possiamo creare capi unici ed originali, senza spendere praticamente nulla. Che ne pensate di realizzare una gonna fai-da-te?

Chi l’ha detto che riutilizzare vecchie stoffe o riciclare capi che non mettiamo più non ci garantisca risultati alla moda e glamour!

Realizzando questa gonna a ruota fai-da-te rivaluterete certamente l’arte del cucito ed il fai-da-te. Ecco come creare una gonna da zero con le vostre mani ed un po’ di fantasia.

Cucire una gonna a ruota in pochi passi

Per cucire la gonna a ruota fai-da-te che presentiamo in questo progetto vi serviranno:

  • 2,5 x 2,5 metri di tessuto (meglio se lino o cotone);
  • una chiusura a gancio per le gonne (in merceria);
  • una cerniera per le gonne (in merceria);
  • ago e filo;
  • spilli e forbici,

Cucire a mano la gonna è abbastanza semplice ma, se avete una macchina da cucire a casa, il risultato sarà senza dubbio più lineare e professionale.

La parte più insidiosa sono le famose pieghe a pence, tanto di moda negli anni ‘50 ed oggi ritornate per le gonne a ruota. Comunque non preoccupatevi: seguite il tutorial alla lettera e la vostra nuova gonna sarà perfetta senza troppi sforzi.

Per rendere il tutorial più chiaro abbiamo inserito delle immagini esplicative. Non vi resta che prendere tutto l’occorrente e mettervi a lavoro.

Iniziate a creare la gonna a ruota piegando due volte a metà il tessuto, come mostrato nel modello e tagliate la gonna seguendo le immagini del tutorail.

Il trucco sta nel cercare di ottenere una forma circolare “a ciambella”, con un foro nel centro della misura della vostra vita. Il segreto della sarta è di aggiungere qualche centimetro in più rispetto alle misure della vostra vita, in modo da rendere la gonna più svolazzante con delle pieghe.

Ora avrete una “ciambella” di tessuto: è ora di tagliare la gonna da un lato, per inserire la cerniera ed la chiusura a gancio. Aiutatevi con gli spilli per un “lavoro” da vere professioniste del cucito.

Il passo successivo è rifinire tutti gli orli: piegateli leggermente all’interno (1-2 cm) e cuciteli bene. Per fare tutto al meglio, sfruttate il punto a zig-zag della macchina da cucire, così la gonna non si sfilaccerà. Ecco il risultato: una gonna a ruota pronta per essere indossata!

Per chi volesse approfondire, il tutorial originale (in Inglese) è disponibile qui.

Redazione

About

Specchio e dintorni è un sito dedicato alla bellezza femminile, dove potrete trovare consigli, dritte, tutorial e rimedi naturali per essere sempre al Top.

8 Comments

  1. Che bella idea! Mi piace molto questo tutorial :)
    xoxo
    G

  2. Ciao,

    avevo già visto il tutorial su ” a pair and a spare”, l’unica cosa che non mi era chiara erano le dimensioni della stoffa… e leggendo il tuo post ho capito meglio, deve essere necessariamente quadrata, quindi 2,5 x 2,5… il problema è che da quello che ho capito l’altezza massima dei tessuti è 1,40, infatti quando andai a chiedere la commessa mi disse che l’unica soluzione era prendere delle stoffe da tappezzeria che superano 1.40 m… solo che costano molto di più!

    Tu come hai fatto?

    Grazie!!!! Ciaoo!!!

  3. Ciao Fede. Io mi rifornisco presso un negozio di stoffe. Se dalle tue parti non ce ne sono di specializzati, puoi provare a comprare i tessuti su ebay o, comunque, online, per esempio su http://www.tessuti.com oppure su http://www.tessutionline.eu

  4. giovanna says:

    La gonna che hai presentato in questo fai da te è ispiratrice.
    Per questa estate voglio dotare il mio guardaroba di alcuni capi fai date e comincerò proprio da questo. ciao :)

  5. Ciao
    Volevo sapere come faccio a fare una curva perfetta? 1/4 di cerchio perfetto come nella foto n.2?
    Grazie e ciao

  6. È se volessi fare una gonna a mezza ruota come faccio?

  7. Tutorial facile facile ^_^ complimenti, ho capito tutto pure io che sono un impedita! eheheh
    vorrei chiederti una cosa.
    La lunghezza della gonna nel tutorial è al di sopra del ginocchio? se sì, se volessi realizzare una gonna a ruota utilizzata negli anni cinquanta, con una lunghezza circa appena sopra del polpaccio, quanta stoffa dovrei utilizzare?
    Grazie ancora e ciao.

  8. Pingback: Gonna a ruota: come portarla e con cosa abbinarla | SPECCHIO E DINTORNI

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>