Pin It

Conchiglie con cavolo romanesco e pomodori secchi (ricetta vegana)

Una ricetta vegana o vegetariana che, una volta provata, non potrai più fare a meno di mettere in tavola: la pasta con cavolo romanesco e pomodori secchi sott’olio.

Il cavolo romanesco, che prima non usavo quasi mai, adesso è uno dei miei ingredienti preferiti per preparare primi e secondi piatti. Lo avevo già scelto per preparare questo delizioso polpettone di ceci e cavolo romano, sfruttando gli avanzi del giorno prima.

La mia ricetta di punta con il cavolo romanesco è, però, questa strepitosa pasta: l’accoppiata cavolo romanesco e pomodori secchi sott’olio è vincente. Provare per credere!

Ingredienti (per 4 persone)

Ricetta: pasta cavolo romanesco e pomodori secchi

Il primo passo è sbollentare il cavolo romanesco in acqua leggermente salata dopo averlo lavato e ripulito delle parti eccendenti.

Per preparare la pasta con il cavolo romanesco e i pomodori secchi bastano adesso pochi minuti, giusto il tempo di far saltare il cavolo già lessato in padella, in un soffritto delicato di olio, aglio e peperoncino.

Nel frattempo metti su l’acqua per la pasta e, appena giunta la temperatura di ebollizione, butta le conchiglie (o il tipo di pasta che preferisci) e lascia cuocere il tutto.

Verso la fine della cottura, nella padella dove stai facendo insaporire il cavolo romano aggiungi i pomodori secchi sott’olio a pezzettini. Mescola spesso, in modo da far miscelare tutti i sapori.

Scola la pasta quando è al dente e lasciala cuocere ancora per qualche minuto nella padella, insieme al cavolo romanesco e ai pomodori secchi. Servi la pasta calda.

Ricetta: pasta cavolo romanesco e pomodori secchi

Conchiglie con cavolo romanesco e pomodori secchi

Se non sei vegano, puoi aggiungere alla pasta una spolverata di parmigiano, altrimenti è buonissima anche senza.

Ricetta: pasta cavolo romanesco e pomodori secchi

Conchiglie con cavolo romanesco e pomodori secchi

Ricapitoliamo: ecco la lista della spesa per preparare la pasta con cavolo romesco e pomodori secchi.

  • 1 cavolo romanesco di media dimensione
  • 400 grammi di conchiglie
  • 1 vasetto di pomodori secchi sott’olio
  • Aglio, olio e peperoncino
Redazione

About

Specchio e dintorni è un sito dedicato alla bellezza femminile, dove potrete trovare consigli, dritte, tutorial e rimedi naturali per essere sempre al Top.

2 Comments

  1. Pingback: Ricetta: Polpettone vegetariano di ceci e cavolo romanesco | SPECCHIO E DINTORNI

  2. Ho letto proprio ieri alcune informazioni sul cavolo romanesco, che sembra essere una delle cose più sane e nutrienti della galassia. Adoro quest’attenzione all’organizzazione dei primi piatti che puntano principalmente sulle caratteristiche degli ingredienti e non sugli effetti speciali da Masterchef. Complimenti :-)

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>