Pin It

Shampoo antiforfora? Lo faccio io!

Quante volte ti è capitato di finire lo shampoo antiforfora proprio quando ne hai più bisogno e di non trovare nessun negozio aperto per acquistarlo? La soluzione semplice e veloce per risolvere il problema è il fai-da-te.

Puoi, infatti, preparare velocemente un ottimo shampoo antiforfora con i prodotti che trovi tranquillamente a casa. Ecco cosa ti serve per aver anche nelle situazioni di emergenza il tuo shampoo antiforfora.

Come preparare uno shampoo antiforfora fai-da-te

Per preparare il tuo shampoo antiforfora fai-da-te ti serviranno:

  • 200 ml di shampoo neutro (va bene qualsiasi shampoo nutriente, anche quelli da un euro che trovi al discount);
  • 2 cucchiaini di acqua di Rose;
  • 4 gocce di olio essenziale di Lavanda;
  • 4 gocce di olio essenziale di Geranio;
  • 8 gocce di olio essenziale di Rosmarino;
  • 8 gocce di olio essenziale di Tea Tree.

Inizia mischiando lo shampoo neutro con l’acqua di Rose. Mano a mano che mescoli, aggiungi tutte le altre essenze.

Per usare il tuo nuovo shampoo casalingo, non devi fare altro che metterne una noce sulle mani e massaggiarlo sulla cute delicatamente, per non rovinare i tuoi capelli. Dopo aver massaggiato, non ti resta che risciacquare via la schiuma.

Molte donne usano questo shampoo fai-da-te anche se non hanno problemi di forfora, perché i capelli risultano puliti, sgrassati e profumati all’essenza di rosa.

About Annarita Faggioni

Annarita ha una passione per tutto ciò che riguarda il Make-up. Il suo trucco preferito è l'effetto Smokey Eyes. Ha fatto Corsi sulla cura della pelle e sul Make-up come presentatrice ed ora ha deciso di aiutare le ragazze come lei a sentirsi bellissime.

2 Comments

  1. Pingback: Capelli sempre perfetti? 6 rimedi naturali che tutte le donne dovrebbero conoscere | SPECCHIO E DINTORNI

  2. Pingback: Mandorle: proprietà, benefici e rimedi naturali | SPECCHIO E DINTORNI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*