Pin It

Zucca: proprietà, benefici ed idee in cucina

La zucca torna ad essere protagonista dell’Inverno non solo come simbolo della festa di Halloween ma anche come pietanza gustosa e benefica per la salute. Vediamo quali sono le sue virtù benefiche e come cucinarla al meglio.

Per molte persone la zucca è un ortaggio strano e misterioso: sono davvero pochi quelli che sanno come cucinarla.

Eppure la zucca è buona e fa bene, per questo è importante inserirla nella nostra dieta invernale.

Zucca: non solo ad Halloween

Il primo vantaggio della zucca è che è un alimento delizioso, ma ipocalorico: apporta appena 17 calorie ogni 100 grammi di polpa.

La Zucca è, inoltre, un potente antiossidante, grazie al suo contenuto di Betacarote e di Vitamina A, B ed E. Per questo aiuta la pelle a mantenersi giovane e a combattere i radicali liberi.

Pochi sanno che la zucca aiuta a stimolare la digestione e ad assorbire attraverso l’intestino la giusta quantità di elementi necessari all’organismo per funzionare bene.

Queste proprietà sono note da secoli, tanto che la zucca era utilizzata nelle forme della vellutata e del minestrone per aiutare i bambini ammalati a rimettersi in salute, nonché a curare le persone debilitate dal freddo e dalla malnutrizione in epoche in cui la carne era un lusso.

Le virtù benefiche della zucca dipendono dall’alto contenuto di Acido citrullico, ma anche di Leucina, Tirosina e Peponina.

Anche i semi possono essere usati come rimedio naturale, in particolare contro la cistite: possono essere cotti al forno oppure lasciati essiccare per un paio di giorni e mangiati (dopo aver rimosso la buccia).

Idee sfiziose in cucina a base di zucca

Se non sapete come cucinare la zucca, ecco un paio di ricette che vi aiuteranno ad apprezzare di più questo ortaggio.

Torta di zucca

Partiamo dalla torta di zucca: per prepararla, ti serviranno:

1 pasta sfoglia preconfezionata
1 zucca
1 cipolla
20 grammi di funghi secchi
100 grammi di burro
100 grammi di formaggio parmigiano grattugiato
8 uova
sale e pepe

Taglia a fette una zucca da 2-3 chili e falla bollire in acqua salata per un quarto d’ora. Scolala, sbucciala e tienila in pressione sotto un peso per tre ore.

Nell’attesa, metti a bagno i funghi. Tritali insieme alla cipolla, falli rosolare per bene. Ora aggiungi il formaggio grattugiato, le uova, sale e pepe. Mescola bene.

Prendi la sfoglia, riempila a strati con la crema di zucca che hai fatto ed ora mettila in forno per un’ora a media temperatura.

Lanterne di Halloween e vellutata di zucca

La zucca è il simbolo della notte di Halloween. Se vuoi far felici i tuoi bambini con delle “spaventose” lanterne fatte con le zucche, non sprecare la polpa dell’ortaggio. Ecco come fare.

Per realizzare la classica lanterna di Halloween prendi una zucca e togli tutta la polpa con un cucchiaio. Ora ritaglia i triangoli per fare gli occhi e scolpisci la bocca a zig zag. Inserisci una candela all’interno per darle l’effetto spettrale. Ma non è finita qui: non buttare il contenuto della zucca!

Con la polpa si può fare anche un’ottima vellutata, non credi? Ammorbidisci la polpa in un passino, aggiungi sale, pepe ed un po’ di rosmarino e cuoci a fuoco lento, aggiungendo un po’ d’acqua se la crema tende ad asciugarsi troppo.

Redazione

About

Specchio e dintorni è un sito dedicato alla bellezza femminile, dove potrete trovare consigli, dritte, tutorial e rimedi naturali per essere sempre al Top.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

This site is protected by wp-copyrightpro.com