Pin It

Bellezza d’autunno: purificare la pelle con il mosto

L’uva è uno dei frutti autunnali più sano e benefico. Oltre a mangiare i succosi grappoli, scopri come essere più bella e sana grazie ai rimedi naturali e ai trattamenti di bellezza a base di uva.

Se, da millenni, l’uva e i suoi derivati hanno trovato uno spazio importante sulle nostre tavole, un motivo c’è. E infatti, l’uva è ricchissima di sostanze benefiche, come gli Zuccheri (Fruttosio e Levulosio) e l’Acido Salicilico (presente nella polpa).

L’uva è apprezzata anche per l’alto contenuto di Calcio, Fosforo, Rame, Ferro e Vitamine (A, B1, B2, C e PP).

In aggiunta, la buccia dell’uva contiene Antocianine e Tannini, oltre a una favolosa scorta di oli essenziali e aromi. I vinaccioli, cioè i semi presenti negli acini d’uva, contengono anche Polifenoli, Flavonoidi e Acido Linoleico.

Rimedi naturali con l’uva: una “spremuta” di benessere per tutto il corpo

Buona e sana da mangiare, ovviamente in Autunno quando è disponibile freschissima e a “chilometro zero”, l’uva può anche essere utilizzata come trattamento di bellezza per la pelle.

Il procedimento è molto semplice ed efficace: questo trattamento di bellezza a base di uva lascia una pelle più tonica e giovane in modo naturale.

I principi attivi dell’uva (polpa, bucce e vinaccioli) hanno un effetto davvero notevole sulla pelle di viso e corpo, ma devono essere preparati con cura.

Ad esempio, gli acini devono essere totalmente puliti ed è meglio se l’uva provenga da culture biologiche, dove non siano presenti elementi chimici aggiuntivi, che potrebbero essere nocivi per la pelle.

La saggezza antica prescrive che l’uva per scopi terapeutici debba essere raccolta persino con la rugiada che, al mattino presto, si conserva ancora sugli acini. Se puoi, non privarti di questo sottilissimo piacere.

Gommage e scrub all’olio di vinaccioli: un tesoro per la pelle

Fai un gommage o unscrub delicato iniziale su viso e corpo con olio di Vinaccioli: questo è l’ideale per preparare la pelle all’arrivo della stagione fredda.

Mescola 45 grammi di Zucchero di Canna grezzo, 100 millilitri di olio di Vinaccioli (che trovi in erboristeria) e 45 grammi di scorza di Limone grattugiata.

Dopo aver ottenuto un composto abbastanza cremoso, ma non troppo liquido, massaggialo sulla pelle per ripulirla dalle impurità e per eliminare tutti gli strati di pelle morta.

Adesso puoi passare al trattamento con il mostro d’uva: un vero miracolo di bellezza!

Come preparare un trattamento di bellezza con l’uva

uva mosto bagno rimedi naturali proprietà benefici

L’uva deve essere ridotta in poltiglia, proprio come si fa per produrre il mosto, in modo che i frammenti della buccia e dei vinaccioli rilascino con più intensità le loro virtù benefiche.

Il trattamento di bellezza fatto con l’uva contribuisce a stimolare l‘apertura dei pori della pelle e a rimuovere un primo strato di epidermide e tutte le cellule morte.

Il “mosto” d’uva che hai ricavato può essere usato su viso e corpo massaggiando molto delicatamente la pelle. I principi attivi del frutto cominceranno ad interagire a fondo con l’epidermide. Queste sono le stesse proprietà sfruttate da Vinoterapia e bagni nel mosto offerti dalle migliori Spa.

La ricchezza dell’uva farà sentire subito il suo straordinario risultato: un tono più sodo e vigoroso, con una pelle fresca e morbida; una gradevole sensazione di pulito, soprattutto se la tua pelle ha sofferto della perdita dell’abbronzatura in Estate o se era particolarmente grassa.

Inoltre, le essenze rilasciate dall’uva aiutano la pelle a disintossicarsi e a contrastare i radicali liberi, grazie alle proprietà antibatteriche e antiossidanti del frutto.

Il trattamento di bellezza a base di uva agisce persino a livello muscolare, favorendo l’ossigenazione e contribuendo alla miglioramento della circolazione del sangue. Ha, infine, anche un effetto esfoliante e schiarente, che rende la pelle visibilmente più giovane e luminosa.

Chardonnay o Malvasia? Scopri l’uva migliore per te

Per un effetto migliore e più adatto alle caratteristiche della tua pelle, consulta un esperto in naturopatia, che ti saprà consigliare su quali siano le uve più adatte alla tua pelle.

Anche se forse non lo sai, le caratteristiche di ogni vitigno possono migliorare o massimizzare gli effetti del trattamento se usati sulla pelle giusta.

Ad esempio, le uve scure sono più ricche di minerali, mentre quelle chiare hanno un effetto più depurativo. Fra tutte le uve che ci sono a nostra disposizione in Autunno, ce n’è sicuramente una perfetta anche per te.

Photo credit: RocklinCC

Redazione

About

Specchio e dintorni è un sito dedicato alla bellezza femminile, dove potrete trovare consigli, dritte, tutorial e rimedi naturali per essere sempre al Top.

One Comment

  1. Pingback: Olio di Vinaccioli: virtù benefiche, proprietà e rimedi naturali | SPECCHIO E DINTORNI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

This site is protected by wp-copyrightpro.com