Pin It

Brahmi: proprietà e benefici per i capelli, il corpo e la mente

Mai sentito parlare del Brahmi? Si tratta di una pianta che cresce in India, Nepal e Cina e che, in questi Paesi, è molto nota per le sue proprietà benefiche. Il Brahmi viene da secoli impiegato per preparare rimedi naturali per la mente e il corpo.

Eccezionale contro i disturbi del capello e del cuoio capelluto (forfora, ingrigimento precoce, caduta dei capelli), il Brahmi è anche utile per trattamenti ayurvetici al fine di combattere mal di testa, stress, ansia, insonnia e molto altro.

Fra i principi che rendono il Brahmi una pianta curativa ideale per trattare numerosi disturbi e malanni c’è il suo elevato contenuto di Saponine, di composti di Bacoside e di Flavonoidi.

Vediamo come impiegare il Brahmi per preparare dei rimedi naturali efficaci per pelle, capelli, disturbi del sonno e disturbi emotivi.

Tutti i benefici e le virtù curative dell’olio e della polvere di Brahmi

Naturalmente non è necessario recarsi in India o in Cina per procurarsi il Brahmi. Lo trovi su Internet, negli e-shop specializzati in prodotti naturali, oppure dal tuo erborista di fiducia sotto forma di olio o di polvere.

Fra i benefici che si traggono dall’uso del Brahmi va citato innanzitutto il suo straordinario potere rilassante e calmante, sia per il corpo che per la mente. Va da sé che, se siamo rilassati, è più facile riposare di notte e prendere sonno. Addio insonnia!

Il Brahmi è anche utile per migliorare la memoria e la concentrazione, grazie al suo elevato contenuto di Bacoside e Bacopaside, un vero “booster” per il cervello. Il Brahmi è ritenuto il rimedio naturale ideale per combattere lo stress e abbassare i livelli di ansia. Per tali virtù viene da secoli impiegato nell’Ayurveda.

L’olio e la polvere di Brahmi non sono efficaci solo contro i disturbi della mente ma sono un ottimo rimedio contro la forfora e la caduta dei capelli. Fra gli effetti meno noti del Brahmi ci sono le sue eccezionali proprietà antiossidanti e la sua capacità di rafforzare il sistema cardiovascolare, proteggere l’apparato respiratorio e stimolare la produzione di un benefico ormone tiroideo.

Rimedi naturali e cure fai-da-te a base di olio o di polvere di Brahmi

Hai problemi di memoria, soffri di stress cronico o di insonnia? Cerchi un calmante naturale che non abbia controindicazioni? Perdi i capelli? La Forfora e il prurito del cuoio capelluto ti fanno impazzire? Vuoi rallentare l’avanzamento dei capelli bianchi? Prova il Brahmi, reperibile in polvere o in olio.

brahmi proprietà benefici rimedi naturali

La pianta del Brahmi

Polvere di Brahmi contro stress, insonnia e disturbi del sonno

Come dimostrato da diversi studi scientifici, l’elevato contenuto di Bacopaside del Brahmi è in grado di combattere lo stress e l’ansia, con conseguente raggiungimento di una benefica calma emotiva e conseguente miglioramento della concentrazione e della memoria (ragion per cui, fra l’altro, il Brahmi è soprattutto noto fra gli studenti sotto esame).

Se scegli il Brahmi in polvere, puoi miscelarne uno o due cucchiaini in un bicchiere d’acqua e bere la bevanda ottenuta 2 volte al giorno. In alternativa puoi aggiungere le stesse quantità di Brahmi in polvere allo yogurt o a un centrifugato di frutta o verdura. Il Brahmi in polvere è indicato per combattere lo stress, l’asma, i problemi di concentrazione, l’insonnia e tutti gli altri disturbi del sonno.

Olio di Brahmi contro forfora e prurito del cuoio capelluto

L’olio di Brahmi è ottimo per combattere l’insonnia (non va ingerito, ma massaggiato su tempie e collo prima di andare a letto) ma è soprattutto indicato contro la forfora, il prurito del cuoio capelluto e la caduta dei capelli.

E’ sufficiente mettere 10-25 gocce di olio di Brahmi sulle dita e massaggiare il cuoio capelluto delicatamente. Tieni il tutto in posa per un’ora.

Brahmi: rimedio naturale contro la caduta dei capelli

Per combattere o attenuare la caduta dei capelli, mischia 3-4 cucchiai di polvere di Brahmi con acqua molto calda. Lascia riposare per 30 minuti e applica il composto ottenuto sui capelli asciutti. Lascia in posa per 50 minuti. Infine risciacqua abbondantemente con un mix di acqua e aceto.

Per massimizzarne l’effetto, la polvere di Brahmi può essere mischiata ad altre polveri a base vegetale come l’Amla, il Bringhraj, lo Shikaki o il Neem. Queste permettono di rinforzare fusti e radici dei capelli in maniera naturale.

Photo credit: Macleay Grass ManCC

Redazione

About

Specchio e dintorni è un sito dedicato alla bellezza femminile, dove potrete trovare consigli, dritte, tutorial e rimedi naturali per essere sempre al Top.

3 Comments

  1. Non avevo mai sentito parlare del Brahmi, ma le sue proprietà sono davvero interessanti. Proprio nell’ultimo periodo soffro un po’ di insonnia e stavo appunto cercando qualche rimedio naturale, che non sia la classica camomilla, da adottare per alleviare il problema. Poi, visto che ci siamo, sarebbe anche ottimo per i miei capelli. in questo periodo ne perdo sempre tanti!

  2. Ho comprato il Brahmi dopo aver letto questo post. Adesso mi metto all’opera per preparare qualche rimedio naturale. Che bella scoperta!

  3. Pingback: BRAHMI (Bacopa Monnieri) – OgniRiccioUnBioCapriccio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*