Pin It

Cannella: proprietà, virtù benefiche e tanti rimedi naturali da preparare in casa

La Cannella è un ottimo aroma da usare per preparare piatti dolci e salati nonché un eccezionale esaltatore dei sapori. Sapevi, però, che la Cannella è anche dotata di numerose proprietà e virtù benefiche?

Oggi scopriamo come utilizzare la Cannella per preparare rimedi naturali, infusi benefici e cure fai-da-te per piccoli e grandi problemi di salute.

Se vuoi imparare ad usare la Cannella come “medicina naturale” contro mal di gola, problemi digestivi, influenza, flatulenza, fame nervosa, infezioni da Escherichia coli, dolori mestruali, reumatismi, Candida, malattie del cavo orale, alitosi e eritemi solari puoi provare a seguire i “consigli della nonna” che ho raccolto in questo post.

Proprietà curative e virtù benefiche della Cannella

La Cannella si ricava dalla corteccia interna dell’albero del Cinnamomo. Il Cinnamomo condivide con altre piante della stessa famiglia (come l’Alloro e la Canfora) degli straordinari principi attivi che sono la fonte di tutte le virtù benefiche e degli effetti curativi della Cannella.

Ad esempio, la Cannella aiuta a tenere sotto controllo il peso e a smorzare la fame grazie alle sue virtù antiglicemiche. Allo stesso modo aiuta a regolare i livelli di Zuccheri nel sangue, rappresentando un ottimo ausilio per i diabetici e gli iperglicemici.

L’ingestione della Cannella limita la fermentazione e, grazie al suo alto contenuto di Fibre, Calcio e Ferro, è un toccasana per combattere i disturbi gastro-intestinali, il senso di nausea, i bruciori di stomaco e la pancia gonfia.

Se hai l’influenza, il mal di gola, la diarrea o il raffreddore, la Cannella può aiutarti a combatterli. Il suo potere antibatterico e antimicotico rende la Cannella ideale contro la proliferazione di microrganismi dannosi: inibisce la crescita di batteri e funghi, combatte la fermentazione intestinale, cura l’alito cattivo ed è efficace contro le infezioni urinarie e intime.

Cannella: come usarla per preparare rimedi naturali e cure fai-da-te

cannella rimedi naturali fai-da-te cure

Vuoi sfruttare al meglio le proprietà benefiche della Cannella? Prova questi rimedi naturali, facili da preparare e efficacissimi contro sgradevoli disturbi e piccoli malanni.

Cattiva digestione e flatulenza? Prova la Cannella

Per migliorare la digestione e combattere la flatulenza, prendi un pezzettino di stecca di Cannella e falla bollire in una tazza d’acqua per una decina di minuti. Bevi questo infuso ancora caldo ogni giorno, subito dopo pranzo.

Se il tuo problema è la cattiva digestione con conseguente senso di gonfiore, metti in infusione 8 grammi di Cannella (macinata o in polvere) in un litro d’acqua. Non aggiungere zucchero o dolcificanti all’infuso, che va bevuto ogni giorno dopo i pasti.

Rimedio naturale contro tosse e raffreddore alla Cannella

Per alleviare i sintomi del raffreddore, la tosse, lievi bronchiti e infezioni respiratorie, puoi provare ad usare 2 gocce di essenza di Cannella, da diluire in acqua nebulizzata, oppure bere un bicchiere di vin brulé aromatizzato con la Cannella.

Come usare la Cannella contro il mal di gola

Tra i migliori rimedi naturali contro il mal di gola ti consiglio il seguente. Metti in una tazza d’acqua un cucchiaio di Miele e tre cucchiai di Cannella in polvere. Aggiungi un pizzico di Pepe. A questo punto porta la miscela ad ebollizione e bevi l’infuso per dire addio al mal di gola in pochi giorni senza ricorrere ai farmaci.

Cannella: toccasana contro Artrite e Reumatismi

L’Artrite, lo sappiamo bene, può essere molto fastidiosa e dolorosa. Per alleviarne i sintomi, massaggia le zone interessate con un composto di Miele e Cannella in polvere in parti uguali.

Allo stesso modo puoi sfruttare le proprietà benefiche della Cannella per combattere i Reumatismi: usa dell’olio essenziale di Cannella puro, da massaggiare sulla parte interessata un paio di volte al giorno.

Infuso alla Cannella per combattere i dolori mestruali

Se soffri di forti dolori mestruali e fitte addominali collegate al ciclo, bevi un infuso a base di Cannella, da preparare portando ad ebollizione 10 grammi di Cannella in stecca per litro d’acqua.

Sempre contro i dolori mestruali, puoi sciogliere un cucchiaino di Cannella in polvere in una tazza di acqua calda e bere questa salutare bevanda.

Impacco alla Cannella per arrestare la caduta di capelli

Mischiando 4 cucchiai di olio di Oliva tiepido, un cucchiaio di Miele e un cucchiaino di Cannella puoi preparare un ottimo rimedio naturale contro la caduta dei capelli. Applica la maschera alla Cannella sui capelli asciutti e attendi 20 minuti, in modo che faccia effetto, per poi procedere con lo shampoo.

Redazione

About

Specchio e dintorni è un sito dedicato alla bellezza femminile, dove potrete trovare consigli, dritte, tutorial e rimedi naturali per essere sempre al Top.

2 Comments

  1. gianna pellegrino says:

    ho fatto una scorta dei vostri preziosi consigli- (in pieno raffreddore)
    queste pagine dovrebbero essere “Patrimonio dell’ Umanità”

    un altro rimedio :far bollire in acqua (2 tazze) 2 limoni tagliati a metà, bere con del miele.

  2. Pingback: Dessert alla vaniglia con bacche di Goji e mele cotogne | SPECCHIO E DINTORNI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

This site is protected by wp-copyrightpro.com