Pin It

Olio essenziale di Noce moscata: proprietà, impieghi e rimedi naturali

Comunemente impiegata in cucina come spezia, la Noce moscata nasconde numerose proprietà benefiche. Tali virtù non sono presenti solo nella Noce stessa, ma anche negli oli da essa ricavati.

L’olio essenziale di Noce moscata viene prodotto dal seme (simile ad una piccola Noce) contenuto nel frutto dell’albero di Myristica fragrans. L’albero è un sempreverde autoctono delle foreste pluviali delle isole Molucche (Indonesia) e della Nuova Guinea, anche se oggi è coltivato in gran parte del Sud-Est Asiatico.

Gli impieghi curativi e cosmetici dell’olio essenziale di Noce moscata sono numerosi. Se hai voglia di scoprire qualcosa in più su questo prodotto e imparare a preparare tanti rimedi naturali con l’olio essenziale di Noce moscata, continua a leggere questo post.

Proprietà benefiche e virtù curative dell’olio essenziale di Noce moscata

Gli oli estratti dalla Noce moscata sono noti da secoli per le loro eccezionali virtù curative e sono tradizionalmente impiegati nella medicina indiana per trattare disturbi digestivi, affaticamento, spossatezza, dolori muscolari e reumatismi. In Oriente l’olio di Noce moscata è anche considerato un potente afrodisiaco, in grado di curare infertilità ed impotenza, ma non esistono prove scientifiche della sua reale efficacia in tal senso.

L’olio essenziale di Noce moscata è un concentrato di benessere: contiene composti chimici dalle straordinarie virtù antiossidanti, tonifica la pelle e la muscolatura, riattiva il metabolismo, aiuta chi soffre di cattiva digestione e flatulenza, è una cura naturale contro diarrea e infezioni intestinali, fa bene ai capelli e alla pelle.

In aromaterapia, quest’olio può essere impiegato per combattere stati depressivi, sbalzi d’umore, ansia, stress e affaticamento mentale. Oltre a rasserenare la mente, l’olio essenziale di Noce moscata scioglie le tensioni muscolari, rilassa il corpo, ha un effetto calmante sui reumatismi e sulle contratture. E’ un vero prodigio della natura!

Olio essenziale di Noce moscata: rimedi naturali e impieghi fai-da-te

Prima di procedere con la spiegazione su come usare l’olio essenziale di Noce moscata per preparare cure naturali e rimedi fai-da-te, ricordo che questo non va applicato puro sulla pelle. L’olio essenziale di Noce moscata deve essere sempre usato in quantità modiche e preventivamente miscelato con un olio di base, come quello di Mandorle dolci, di Calendula o di Arnica.

Attenzione alle dosi, perché la Noce moscata, se usata in quantità troppo abbondanti, può dare origine a tossicità.

Detto ciò, veniamo ai nostri rimedi naturali. Eccone alcuni a base di olio essenziale di Noce moscata.

olio essenziale noce moscata proprietà rimedi

Olio essenziale di Noce moscata contro reumatismi, dolori articolari e contratture

I massaggi localizzati sono il miglior rimedio per attenuare i dolori muscolari e articolari, sciogliere le contratture e trattare i reumatismi. Aggiungi 6 gocce di olio essenziale di Noce moscata a 200 millilitri di olio di Calendula e utilizza l’unguento per massaggia vigorosamente le zone del corpo soggette ad indolenzimento o causa di fastidio. Ripeti il massaggio 2 volte al giorno.

Massaggio tonificante per il corpo all’olio essenziale di Noce moscata

Per ridare tono e volume ai tessuti puoi aggiungere 8 gocce di olio essenziale di Noce moscata in 250 millilitri di olio di Mandorle dolci. Massaggia tutto il corpo con l’olio tonificante dopo una doccia calda: ti sentirai subito rinvigorita!

Bagno aromaterapico all’olio essenziale di Noce moscata

L’olio essenziale di Noce moscata è l’ideale per trasformare il tuo bagno in una Spa fai-da-te e curarti con l’aromaterapia: ti basterà aggiungere nell’acqua della vasca da bagno 15-20 gocce di olio essenziale di Noce moscata e abbandonarti al relax. Dopo il bagno aromaterapico ti sentirai subito rilassata e rigenerata, avrai una pelle più tonica e luminosa, avrai sciolto tutte le tensioni muscolari e le contratture che ti causavano fastidio e dolore. Ritroverai, inoltre, slancio ed energia sia a livello fisico che mentale.

Noce moscata: maschera contro capelli grassi e cute untuosa

Questa maschera per capelli sfrutta il potere normalizzante e purificante dell’Argilla e le virtù seboregolatrici e nutrienti dell’olio essenziale di Noce moscata. Aggiungi all’Argilla bianca un paio di cucchiai di acqua, 6 gocce di olio essenziale di Noce moscata, 3 gocce di olio essenziale di Menta e 3 gocce di olio essenziale di Melissa. Applica la maschera così ottenuta sui capelli umidi. Lascia agire il tutto per 15 minuti e risciacqua.

Redazione

About

Specchio e dintorni è un sito dedicato alla bellezza femminile, dove potrete trovare consigli, dritte, tutorial e rimedi naturali per essere sempre al Top.

One Comment

  1. Affaticamento… cel’ho! Spossatezza… cel’ho! Dolori muscolari… cel’ho! Mi sa che dovrò provare questi olii di Noce Moscata, che dici?:-) Ottimo consiglio!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*