Pin It

La ricrescita post-tintura ora è “in”

Prima rabbrividivano al solo pensiero, ma ora anche le Celebrities si sono convertite al trend dell’anno e mostrano orgogliose la ricrescita post-tintura.

La tinta integrale va bene solo per coprire i capelli bianchi. Ora le chiome dei Vip sono trendy e alla moda solo se tra le ciocche compare la ricrescita.

Le fan più sfegatate di questo nuovo trend sono Madonna, Kate Moss e Gwyneth Paltrow. Queste e molte altre Star si sono lasciate immortalare dai flash dei paparazzi con una ricrescita vistosa. No, i parrucchieri delle Celebrities non hanno fatto sciopero! La ricrescita è uno dei trend più in voga della stagione.

La moda della ricrescita post-tintura

L’attrice Kirsten Dunst si fa fotografare con la ricrescita scura

Seguendo le tendenze del passato anche le giovanissime hanno ceduto alla chiamata del parrucchiere e si sono tinte i capelli di mille colori diversi. Il risultato? Le nostre chiome sono state costrette a subire una vera e propria tortura a base di prodotti chimici per passare da un colore all’altro.

Gli hair-stylist sanno bene che la procedura che precede la tintura vera e propria, cioè la decolorazione chimica del capello, è un processo traumatico. Per tale ragione cambiare colore di capelli in maniera drastica non è più visto di buon occhio.

Madonna sfoggia la sua ricrescita nerissima

Il vento è cambiato: quest’anno il cambio di colore radicale è consigliato solo a chi vuole nascondere i capelli bianchi. Per tutte le altre i look più in voga sono quelli naturali, con qualche ciocca più chiara per illuminare il viso o degli accenni più vezzosi. Due esempi? Lo Shatush, per un look finto-trasandato che mima la capigliatura sbiondita dal sole, e la ricrescita in bella vista, con le radici più scure rispetto al resto dei capelli, ma senza stacchi troppo netti.

Le regine della ricrescita sono Madonna, Elle Macpherson, Rihanna, Jennifer Aniston, Kate Moss e Gwyneth Paltrow. Le Celebrities che hanno osato di più, mixando alla ricrescita scura pettinature e colori eccentrici, sono le camaleontiche Lady Gaga e Katy Perry.

Katy Perry con ricrescita e capelli blu

Le regole da seguire per non trasformare un look “in” in una caduta di stile? La ricrescita non deve superare i 4-5 centimetri e deve sembrare naturale, e non troppo netta nel contrasto con il colore più chiaro dei capelli tinti.

Cambiare stile? Meglio la parrucca.

Se vuoi lasciare aperte delle possibilità, per regalarti il piacere di cambiare look ai tuoi capelli a seconda dell’occasione o del tuo umore, semplicemente, fatti consigliare dal tuo parrucchiere di fiducia: scegli prodotti naturali, punta su meches e ciocche più chiare, sfrutta le parrucche e le extension per i capelli. In questo modo potrai dare un tocco di classe alla tua chioma senza minare la bellezza dei tuoi capelli.

Avatar

About Annarita Faggioni

Annarita ha una passione per tutto ciò che riguarda il Make-up. Il suo trucco preferito è l'effetto Smokey Eyes. Ha fatto Corsi sulla cura della pelle e sul Make-up come presentatrice ed ora ha deciso di aiutare le ragazze come lei a sentirsi bellissime.

2 Comments

  1. Pingback: Scegliere il colore giusto per i tuoi capelli | SPECCHIO E DINTORNI

  2. Pingback: Ombre hair fai-da-te: come ottenere lo “sfumato” che piace tanto alle donne | SPECCHIO E DINTORNI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This site is protected by wp-copyrightpro.com