Pin It

4 ricette per preparare un balsamo per capelli fai-da-te

www.specchioedintorni.it haircare comb hairLa bellezza e la salute dei capelli devono essere una priorità per le donne che vogliono apparire sempre curate ed impeccabili. Non buttare i soldi in prodotti firmati o supercostosi: prova una di queste 4 ricette per preparare un efficace balsamo per capelli fai-da-te.

Hai i capelli crespi, sempre arruffati e difficili da districare? La soluzione al tuo problema è un buon balsamo, meglio se naturale. Prepararlo in casa è facile, economico e veloce. Ti consigliamo ben 4 ricette per preparare il tuo balsamo casalingo in pochi minuti.

Come si prepara il balsamo per capelli fai-da-te?

La frutta viene in nostro aiuto quando dobbiamo prenderci cura della nostra pelle o dei nostri capelli grazie al suo alto potere nutritivo.

Con la frutta si possono preparare creme di bellezza, maschere per la pelle, scrub per i corpo ed eccezionali prodotti per la cura della capigliatura.

Ecco le migliori ricette per la preparazione di un balsamo per capelli naturale a base di frutta. Cosa stai aspettando? Scegli quello che fa per te e mettiti all’opera.

Balsamo per capelli fai-da-te a base di banana e miele

Prendi una banana ben matura, schiacciala con una forchetta ed aggiungi circa 1/2 tazza di miele, mescolando bene. Quando la consistenza sarà omogenea, il balsamo è pronto per essere applicato sui capelli bagnati. Attendi circa 10 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

Balsamo per capelli fai-da-te al limone

Questo balsamo è particolarmente indicato per chi ha i capelli secchi e disidratati. Spremi un po’ di succo di limone ed aggiungilo ad un uovo sbattuto. Mescola bene. Stendi il balsamo su tutta la capigliatura, massaggiando delicatamente. Lascia il tutto in posa per 10 minuti e risciacqua con acqua calda.

Balsamo per capelli fai-da-te alla papaya

Acquista una papaya e lasciala maturare. Quando è diventata morbida, schiacciala in una ciotola e aggiungi 3 cucchiai di olio di oliva e 1/2 tazza di latte di cocco. Mescola con una frusta fino ad ottenere un composto liscio e morbido. Applica sulla chioma umida, attendi 15 minuti e risciacqua abbondantemente.

Balsamo per capelli fai-da-te all’avocado

Se hai bisogno di nutrire e rinforzare la capigliatura, prova questo balsamo. Ti serviranno 1/2 cucchiaio di olio di oliva, 1/2 avocado frullato e 3 gocce di olio essenziale di lavanda. Mischia bene il tutto in una ciotola e stendi il balsamo fai-da-te sui capelli, dalle radici alle punte. Attendi circa 10 minuti prima di risciacquare.

Redazione

About

Specchio e dintorni è un sito dedicato alla bellezza femminile, dove potrete trovare consigli, dritte, tutorial e rimedi naturali per essere sempre al Top.

13 Comments

  1. Bellissimo post, ho i capelli lunghi e questi consigli mi tornano molto utili!

  2. Sono sempre alla ricerca di ottimi prodotti per i miei capelli e questi si possono preparare. grazie delle utilissime indicazioni per preparare il mio balsamo fai-da-te: ci proverò senz’altro!

  3. Proverò questi balsami per capelli DIY e ti farò sapere come mi sono trovata!!! grazie!!

  4. che idee interessanti, voglio provare quella con limone e uova, anche se qualla alla banana mi incuriosisce di piu.
    Ma se me ne avanza un po’, quanto si mantiene?

    • Purtroppo solo pochi giorni, se tenuto in frigo. Essendo a base di ingredienti deperibili, devi prepararlo di volta in volta. Però è ottimo!

  5. Come sempre ottimi consigli tesoro. i miei capelli ricci e incasinati hanno sempre bisogno del balsamo. La ricetta che più mi incuriosisce è quella con la banana e il miele… non vedo l’ora di provarla e ovviamente ti farò sapere come va…

  6. Post interessantissimo grazie! però volevo chiederti un piccolo chiarimento: tutti i balsami di cui parli si possono sciacquare via con sola acqua?

    • Ciao, il balsamo fai-da-te va usato come faresti con un normale balsamo comprato al supermercato. Lo metti dopo lo shampoo (o prima, se preferisci) e poi lo sciacqui via. Facile, veloce ed efficace!

  7. Ciao! Ho provato il balsamo alla banane e miele. Per quanto riguarda la lucentezza dei capelli mi sono trovata molto bene; tuttavia mi sono rimasti dei pezzi di banana attaccati e mi sono dovuta pettinare più volte per farli andare via e poi sciacquare di nuovo. Come posso fare ad evitare tutto ciò? Spero che ci sia una soluzione perché con la banana i miei capelli sono diventati davvero bellissimi! Grazie

    • Puoi provare a frullarle per ottenere un composto più liscio e morbido. Magari risolve il tuo problema con i pezzi di banana che, diciamocelo, non fanno certo piacere tra i capelli. 🙂 Un caro saluto.

  8. Pingback: Capelli sempre perfetti? 6 rimedi naturali che tutte le donne dovrebbero conoscere | SPECCHIO E DINTORNI

  9. Avatar Patrizia says:

    Che orrore! Sono rimasta senza balsamo e ho deciso di provarne uno fatto in casa. Ho usato quello uovo e limone: ora ho i capelli che PUZZANO di uovo, STOPPOSI come paglia al sole. Corro a comprare un balsamo… che così contribuisco anche a far ripartire l’economia!!!!!!

    • Forse non era adatto al tuo tipo di capelli. Li hai già molto secchi di natura? Per eliminare la puzza di uovo e idratare meglio la chioma puoi fare il risciacquo con acqua calda mista ad Aceto di mele. E’ un ottimo modo per far venire anche i capelli molto lucidi e puliti. Prova così! 🙂

Rispondi a Michi Amore Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This site is protected by wp-copyrightpro.com